ecocolordoppler-testicolare-a-napoli-cardiocenter

L’EcocolorDoppler testicolare a Napoli con CardioCenter

L’EcocolorDoppler testicolare è disponibile a Napoli da CardioCenter sia in convenzione con il SSN che in regime privato.

Il ruolo dell’EcocolorDoppler testicolare

L’EcocolorDoppler testicolare è l’esame principale nella valutazione del varicocele, una delle più frequenti patologie dell’apparato genitale dell’uomo.

Questa patologia è spesso sotto-diagnosticata a causa dell’elevato grado di imbarazzo che determina nell’uomo. La tendenza è quella di rimandare la valutazione del Medico, nella speranza che l’anomalia si risolva in maniera spontanea o addirittura tentando di risolverla con metodi fai-da-te.

Generalmente la diagnosi di varicocele viene posta in primo luogo con la visita andrologica: un’accurata ispezione dello scroto ed un completo esame obiettivo da parte del medico permette di determinare la presenza di varicosità a livello testicolare.

Ma dal momento che il varicocele può portare ad una compromissione della qualità del liquido seminale è indispensabile l’EcocolorDoppler testicolare.

Cos’è l’EcocolorDoppler testicolare

L’EcocolorDoppler del testicolo, anche conosciuto EcocolorDoppler scrotale o dei vasi spermatici permette di valutare in maniera diretta, istantanea e non-invasiva lo stato di salute dei testicoli.

La metodica ecografica consente di evidenziare i vasi venosi dilatati di diametro superiore ai 3 millimetri.

Il doppler, invece, permette di visualizzare eventuali fenomeni di reflusso venoso che possono essere presenti a riposo oppure in condizione di aumentata pressione addominale (durante l’esame al paziente viene fatta eseguire la manovra di Valsalva*).

L’utilizzo del colore nella visualizzazione grafica, possibile grazie agli ultrasuoni, rende possibile una più precisa individuazione delle aree con flusso anomalo.

L’EcocolorDoppler dei vasi spermatici è indispensabile anche nel follow-up del paziente dopo il trattamento, allo scopo di valutarne il successo o l’eventuale persistenza di reflusso venoso, e quindi di recidiva, e le modificazioni del volume e del trofismo testicolare.

Cos’è il varicocele?

Il varicocele è una patologia vascolare che interessa il distretto venoso del testicolo; si tratta in particolare di una insufficienza venosa, clinicamente manifesta come un vero e proprio “ristagno” di sangue in sede scrotale (il sacco che racchiude i testicoli).

Le vene hanno infatti l’essenziale ruolo di drenare il sangue povero in ossigeno dai tessuti che ne hanno fatto uso, e un loro malfunzionamento determina un mancato ritorno al cuore che determina un rigonfiamento dell’organo e una dilatazione dei vasi.

In genere i sintomi sono vaghi e leggeri ma in alcuni casi possono diventare fortemente invalidanti e fastidiosi:

  • Senso di pesantezza
  • Dolore vago
  • Riduzione della fertilità
  • Atrofia del testicolo
  • Tumefazione del testicolo
  • Varici palpabili a livello dello scroto

Come si fa la diagnosi di varicocele

La diagnosi del varicocele è piuttosto semplice e consiste in un’accurata indagine clinica (anamnesi ed esame obiettivo) integrata con l’EcocolorDoppler.

L’EcocolorDoppler testicolare consente di valutare il volume di reflusso nelle vene testicolari e di conseguenza la gravità della patologia, che viene universalmente espressa in gradi:

  • I grado – nessun reflusso venoso, neanche con manovra di Valsalva*
  • II grado – reflusso venoso incompleto
  • III grado – ectasia (dilatazione) evidente con reflusso in ortostatismo accentuato alla manovra di Valsalva
  • IV grado – ectasia evidente con reflusso in clinostatismo accentuato alla manovra di Valsalva
  • V grado – ectasia evidente con reflusso in clinostatismo spontaneo che non si modifica alla manovra di Valsalva e con ipotrofia testicolare.

I varicoceli di grado I e II non necessitano di intervento chirurgico se il paziente non lamenta dolore o stress, mentre l’operazione viene contemplata a partire dal grado III per evitare possibili problemi di infertilità.

Come si esegue l’EcocolorDoppler dei vasi spermatici

Il paziente viene fatto posizionare supino sul lettino e, dopo l’applicazione di un gel indispensabile a rendere migliore la propagazione delle onde tramite la sonda, quest’ultima viene appoggiata sullo scroto, in corrispondenza dei testicoli.

I testicoli vengono esaminati singolarmente in ogni loro porzione attraverso lo spostamento manuale della sonda che viene appoggiata sulle diverse parti degli stessi. In alcuni casi, il paziente viene fatto posizionare in piedi per una migliore visualizzazione di alcune strutture anatomiche.

L’EcocolorDoppler testicolare ha una durata di circa 15 minuti.

* Cos’è la manovra di Valsalva

La manovra di Valsalva consiste in un’espirazione forzata a glottide chiusa: si esegue inspirando profondamente e poi espirando con forza, con la bocca chiusa e il naso tappato per impedire all’aria di uscire.

Questa azione serve a provocare un aumento della pressione aerea nel torace e viene utilizzata per compensare la differenza di pressione che si crea a livello dell’orecchio medio.

Chiunque abbia preso un aereo o sia salito in montagna conosce bene la manovra di Valsalva che in realtà tutti eseguiamo involontariamente, ad esempio quando facciamo un colpo di tosse, quando defechiamo o in caso di sforzi violenti, come il parto.

Preparazione all’esame

Non servono particolari accortezze in preparazione all’esame.

Per sottoporsi all’EcocolorDoppler scrotale è importante sottolineare che il paziente deve portare con sé tutta la documentazione pertinente al proprio caso clinico, al fine di poter valutare eventuali evoluzioni nel tempo e fare diagnosi differenziale.

EcocolorDoppler testicolare a Napoli con CardioCenter

Contattaci per prenotare un esame, una visita o per richiedere maggiori informazioni.

Avviso agli utenti
Le informazioni contenute in questa pagina sono pubblicate solo a scopo informativo e non possono sostituire in alcun caso il parere del medico.

Responsabilità dei contenutiSupervisione editoriale e scientifica
Dr Giuseppe Lavecchia – Specialista in Cardiologia
Dr Maurizio Lombardi – Specialista in Angiologia
Redazione dei contenuti medici: InClinicRiproduzione vietata

Fonti Bibliografiche

Liguori G, Trombetta C, Garaffa G, Bucci S, Gattuccio I, Salamè L, Belgrano E. Color Doppler ultrasound investigation of varicocele. World J Urol. 2004 Nov;22(5):378-81. doi: 10.1007/s00345-004-0421-0. Epub 2004 Aug 18. PMID: 15322805.